Bambini e mal di gola: che cosa fare?

Il mal di gola nei bambini può presentarsi in modalità silente, quindi può risultare difficile da diagnosticare. Generalmente, il genitore si accorge della presenza del mal di gola se il figlio lo dichiara o lamenta, di solito, bruciore e fatica quando mangia o deglutisce. Cosa si può fare?

Cause

Le cause del mal di gola nei bambini sono riconducibili, quasi sempre, a un’infezione. Che può essere di natura virale o batterica. Più nello specifico:

• La stragrande maggioranza di tutti i mal di gola infettivi nei bambini è causata da virus come rinovirus, virus influenzali, Epstein-Barr virus, Citomegalovirus e Adenovirus (per citare i più comuni);
• I restanti casi di mal di gola sono causati spesso dallo streptococco β-emolitico di gruppo A (SBEGA).

Il mal di gola nei bambini può essere causato anche da sbalzi di temperatura, aria troppo secca o troppo umida, allergeni, fumo passivo. Tutti agenti ai quali i bambini sono molto più sensibili rispetto agli adulti. In alcuni casi, il mal di gola nei bambini può essere dovuto a reflusso gastroesofageo, con risalita di acidi dall’esofago verso ala gola.

Sintomi

Formicolio, dolore, prurito, bruciore, secchezza e irritazione sono i sintomi più comuni del mal di gola. Molto spesso, il dolore comporta anche problemi di deglutizione. Le tonsille sono rosse e possono essere presenti placche biancastre o pus giallo sulle tonsille.

Quando hanno il mal di gola, i bambini possono soffrire di mal di testa, essere inappetenti, fare storie quando si presenta loro il cibo e accusare un generale stato di malessere che li accompagna costantemente.

Ci sono, poi, dei sintomi specifici in base al tipo di mal di gola che ha colpito il bambino.

Tipi di mal di gola

Prima di procedere con la relativa cura, bisogna accertare se ci si trova di fronte a un mal di gola virale o batterico. Come distinguerli?

• Il mal di gola virale è la forma più comune. Causato da un virus, è possibile riconoscerlo perché è spesso accompagnato da tosse e/o raffreddore. Altri sintomi che possono far pensare a un mal di gola di origine virale sono mal di testa, dolori sparsi, febbre e gola arrossata.
• Invece, il mal di gola batterico può essere causato da uno streptococco. Questa patologia provoca febbre alta, gola arrossata e forte dolore alla gola.

È sempre necessaria una visita dal pediatra?

Nella maggior parte dei casi, il mal di gola di origine virale scompare dopo circa due o tre giorni. Se il mal di gola non passa dopo questo tempo, se è particolarmente forte o se il bambino mostra difficoltà a respirare, meglio sentire il parere del pediatra.

Invece, rivolgersi subito al pediatra qualora:

• Il mal di gola nel bambino dura per più di tre giorni;
• Il mal di gola è molto forte;
• Se il bambino ha problemi di respirazione;
• Se c’è presenza di febbre alta.

In queste circostanze, è bene affidarsi quanto prima al pediatra.

Prevenzione

Uno dei migliori consigli per cercare di prevenire l’insorgenza del mal di gola nei bambini è evitare che questi si trovino per tante ore della giornata in un ambiente secco dovuto a temperature troppo alte specialmente in inverno, o esposti all’eccessivo uso del condizionatore in estate.

• In inverno, la temperatura interna non deve mai superare i 20-22°C;
• In estate, tra la temperatura interna e quella esterna non deve mai esserci una differenza superiore a 5°C circa.

In aggiunta, bisognerebbe cercare di evitare gli sbalzi di temperatura.

Mal di gola: alimentazione e rimedi
Per alleviare i sintomi del mal di gola nei bambini, è possibile ricorrere ad alcuni semplici rimedi che riducono il fastidio alla deglutizione, necessario perché ciò porta il bambino a non mangiare.
• Un bicchiere di latte caldo con il miele è un autentico toccasana.
• In alternativa, se il bambino è abbastanza grande, potrebbe fare dei gargarismi di acqua e bicarbonato o di acqua e limone.

Farmaci per il mal di gola: quali sono?

Se il dolore è molto forte e compare anche febbre. In questo caso, molto probabilmente si è in presenza di un mal di gola di origina batterica. Prima di assumere antibiotici, è consigliato consultarsi con il pediatra o con il medico curante.

Se c’è solo dolore e non febbre. In caso di assenza di febbre o di febbre molto lieve, come già detto, occorre aspettare due o tre giorni che il mal di gola passi da solo. L’azione emolliente e protettiva di pastiglie gommose e spray per la gola Neo Borocillina Gola Junior aiuta a ridurre il gonfiore, la tosse e la raucedine.

Prendere un antibiotico, solo se la causa è batterica. In molti pensano che l’antibiotico vada assunto in tutti i casi in cui c’è un mal di gola. In realtà, questo farmaco viene usato per curare il mal di gola di origine batterica. In caso di mal di gola virale, l’antibiotico rischia di essere controproducente, in quanto la sua assunzione immotivata rende i batteri più resistenti. In ogni caso, si consiglia sempre di consultarsi con il pediatra prima di far cominciare al bambino una cura a base di antibiotici.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aliquam magna tortor, cursus a dignissim quis, semper id libero. Nullam vitae risus quam. Aenean fermentum nunc quis nulla bibendum id lacinia erat ornare. Donec ut neque augue. In scelerisque diam a enim ultricies vitae rutrum odio tempor. Ut ut metus sagittis dui cursus ultrices. Mauris et magna sit amet mauris sodales consectetur. Suspendisse malesuada mollis scelerisque. Nullam id justo sed est accumsan pulvinar eget vel sapien.

Praesent quis lorem et libero venenatis faucibus. Pellentesque sagittis, enim in venenatis aliquam, justo arcu posuere nulla, et vehicula justo orci quis ipsum. Praesent in magna sed elit fringilla vehicula. Suspendisse nec interdum risus. Praesent feugiat posuere orci, ac consequat sem euismod et. Integer vitae augue est, ut vestibulum turpis. Proin eu velit velit. Donec sed rutrum mauris. Aliquam eget dolor quis libero feugiat feugiat eget id nulla. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Aliquam sapien orci, accumsan in accumsan ac, ullamcorper vitae augue. In ut lorem ac diam tincidunt dignissim. In posuere mollis dui vitae semper. Praesent eu eros nec metus gravida egestas. Morbi eu odio sapien.

Fusce placerat feugiat lacus, quis laoreet urna pretium in. Pellentesque sagittis leo at eros tempor congue. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Cras aliquet, lacus at vulputate sollicitudin, massa nunc sagittis dolor, ac congue mi nisi vel lectus. Cras aliquet, lacus at vulputate sollicitudin, massa nunc sagittis dolor, ac congue mi nisi vel lectus Morbi congue nibh porttitor eros elementum tincidunt. Sed non velit gravida ante imperdiet bibendum nec sed felis. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Mauris nec sapien vel nulla porttitor gravida ultricies vel eros. Curabitur at tortor at nulla ornare adipiscing. Nunc venenatis dui eget eros vehicula vulputate. Mauris hendrerit, nunc a pulvinar feugiat, dolor dui hendrerit leo, sed sagittis erat tellus vel odio. Sed pellentesque tincidunt libero et bibendum.

Cras elit lectus, porttitor nec tristique id, tincidunt eu ante. Etiam erat eros, commodo a eleifend sed, placerat molestie ante. Etiam diam quam, mollis pulvinar euismod eget, pulvinar id sapien. Aliquam volutpat, diam ac lacinia imperdiet, urna lectus porta libero, ut egestas risus augue ut augue. Donec eu erat ut massa porttitor iaculis. Praesent sem justo, volutpat a luctus ut, adipiscing quis libero. Duis vestibulum urna quam. Morbi in metus lacus. Nunc bibendum augue quis arcu suscipit in consequat lectus egestas.

Integer ut leo felis. Proin volutpat pretium eros ac volutpat. Nam gravida ullamcorper molestie. Vivamus viverra mauris ac libero interdum fringilla. Praesent euismod, libero non tempus tristique, magna elit rhoncus arcu, quis blandit libero eros ac arcu. Suspendisse aliquet viverra risus scelerisque elementum. Etiam fermentum, enim vitae tristique rutrum, erat justo varius ligula, et cursus metus magna eget ante.